Home

Come partecipare

Premio

Regolamento

Login/Registrati

privacy policy

TRATTAMENTO DEI DATI Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679

 

La Società FHP di R. Freudenberg S.a.s. con sede legale in Via dei Valtorta n.48 – 20127 Milano in qualità di Titolare del trattamento, informa i Partecipanti all’operazione a premi “IL PRANZO È PIÙ BELLO CON GIMI!” che i dati personali liberamente forniti dai Partecipanti saranno utilizzati esclusivamente per la partecipazione alla manifestazione denominata “IL PRANZO È PIÙ BELLO CON GIMI!”.

 

I dati forniti saranno utilizzati per le finalità di seguito indicate: a) consentire la partecipazione alla presente operazione a premi nonché la relativa gestione (adempiendo pertanto a tutto quanto contenuto nel regolamento della manifestazione in oggetto), le comunicazioni relative all’esito della partecipazione e alla fruizione dei premi; b) dare seguito a eventuali richieste di contatto, ad esempio con l'invio spontaneo di messaggi, di posta elettronica o tradizionale ai recapiti del Titolare o del Responsabile che comportano la successiva acquisizione dell'indirizzo, anche e-mail, del mittente o della relativa numerazione telefonica necessari per rispondere alle richieste, nonché di eventuali altri dati personali inseriti nelle relative comunicazioni; c) adempiere ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria e per far valere o difendere un diritto del Titolare nelle sedi opportune; d) per adempimenti gestionali, amministrativi, contabili e fiscali.

 

Le basi giuridiche del trattamento dei dati sono, quindi, rispettivamente l’esecuzione delle obbligazioni negoziali in capo al Titolare relative alla partecipazione degli utenti, l’interesse legittimo del Titolare a promuovere i propri prodotti e l’esigenza di adempiere gli obblighi legali relativi alle operazioni a premi ed il consenso per il trattamento dei dati che avverrà per finalità di marketing.

 

Per la partecipazione all’operazione a premi i dati saranno trattati con modalità manuali ed elettroniche da:

· La società IN ACTION S.r.l. con sede legale in Via Cubetta, 41 - 37030 Colognola ai Colli (VR) (società delegata dalla società promotrice, FHP di R. Freudenberg S.a.s. con sede legale in Via dei Valtorta n.48 – 20127 Milano, alla gestione del sistema informatico, di avvisare i partecipanti e consegnare i premi e debitamente nominata Responsabile del Trattamento).

· Funzionario Camerale o Notaio.

 

Il Titolare del trattamento dei dati è: FHP di R. Freudenberg S.a.s. con sede legale in Via dei Valtorta n.48 – 20127 Milano, e-mail - fhp_italy@fhp-ww.com ; fax 02 26111776;

 

Il Responsabile per la protezione dei dati è: Dr. Christian Wolff, Dr. Christian Wolff, c/o EDV Sachverständigenbüro, Hubert-Meisel-Str.54, 76698 Ubstadt-Weiher, Germania, e-mail: data_privacy@fhp-ww.com.

 

Il conferimento di Dati è obbligatorio per la partecipazione e per ricevere i premi. Il mancato conferimento dei dati personali comporterà, quindi, l’impossibilità di partecipare e di ricevere i premi.

 

I dati raccolti non saranno comunicati a terzi soggetti, fatti salvi quei soggetti esterni (precedentemente indicati quali ad esempio funzionari camerali o notai) che svolgono attività strettamente funzionali alla realizzazione della manifestazione.

 

I dati personali saranno trattati con modalità manuali, informatiche e telematiche e per un arco di tempo non superiore ad un anno dalla loro raccolta, fatta eccezione per quei documenti per i quali la legge richiede la conservazione per un periodo temporale più lungo, e comunque cancellati senza ingiustificato ritardo.

 

Ciascun interessato è titolare dei diritti previsti dagli artt. 15,16, 17, 18, 20 e 21 del GDPR, ove applicabili.

 

In particolare, gli interessati hanno diritto di ottenere a cura del Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che li riguardano e in tal caso, ottenere l’accesso ai dati personali ed una copia dei dati personali oggetto di trattamento (c.d. “Diritto di accesso”, art. 15 del GDPR); ottenere a cura del Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che li riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, hanno il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa (c.d. “Diritto di rettifica”, art. 16 del GDPR); ottenere a cura del Titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che li riguardano senza ingiustificato ritardo se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del GDPR ( c.d. “Diritto alla cancellazione”, art. 17 del GDPR); ottenere a cura del Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle ipotesi previste dall’art. 18 del GDPR (c.d. “Diritto di limitazione del trattamento”, art. 18 del GDPR); ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che li riguardano forniti al Titolare del trattamento e hanno il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento, senza impedimenti, da parte sempre del Titolare cui li ha forniti (c.d. “Diritto alla portabilità dei dati”, art. 20 del GDPR); opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla loro situazione particolare, al trattamento dei dati personali che li riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR.

 

Tali diritti potranno essere esercitati con richiesta al Titolare del trattamento ai recapiti riportati in precedenza.

 

Inoltre, qualora l’interessato ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione, fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale (c.d. “Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo”, art. 77 del GDPR)

 

Per lo Stato italiano l’autorità di controllo preposta è individuata nel Garante per la protezione dei dati personali (di seguito “Garante”), istituito dalla legge 31 dicembre 1996, n. 675 (www.garanteprivacy.it).